Media Per Tutti - Campagna di crowfunding nazionale su wemakeit  

 
Logo_Medien_fuer_alle_sw.jpg
 
 
we_icon_red.png
 

Comunicato stampa
 
Media Per Tutti promuove una campagna di crowfunding nazionale sul sito wemakeit, con lo scopo di raccogliere fondi contro l’iniziativa No Billag.
 
L’associazione Media Per Tutti lancia questa domenica una campagna di raccolta fondi in quattro lingue, con l’obbiettivo di raccogliere 120’000 CHF in 21 giorni! Lo scopo di  questa azione partecipativa è di finanziare la campagna contro l’iniziativa No Billag. I primi sondaggi indicano un risultato molto serrato alle urne, il prossimo 4 marzo. Per convincere gli indecisi a votare NO, Media Per Tutti si rivolge quindi alla generosità del pubblico più vasto.

“Questa campagna è contrassegnata da molta disinformazione. La maggior parte della popolazione non ha ancora preso coscienza delle reali conseguenze dell’iniziativa” constata Frédéric Gonseth, cineasta e co-presidente di Media Per Tutti. “Gli iniziativisti mettono l’accento sul canone e sulle modalità di percezione, quando invece si tratta di un vero e proprio referendum contro il servizio pubblico nell’audiovisivo in Svizzera. Se l’iniziativa dovesse passare, il settore dei media in Svizzera sarà completamente privatizzato”, aggiunge Nina Scheu, che rappresenta Syndicom presso Media Per Tutti. “Noi denunciamo il modello economico e sociale proposto dall’iniziativa. Vogliamo un servizio pubblico forte nei media e ci opponiamo alla privatizzazione totale di questo settore dell’economia”, sottolinea Alberto Chollet, giornalista e co-presidente di Media Per Tutti.

All’inizio di novembre 2017, anche gli iniziativisti avevano lanciato una campagna di crowfunding  su wemakeit, ma i gestori del sito avevano interrotto quest’azione, qualificando l’iniziativa come “estrema” e “politicamente pericolosa”. Accettando ora che gli oppositori raccolgano i fondi per combattere il testo in votazione, wemakeit conferma il suo impegno contro l’iniziativa No Billag. Media Per Tutti desidera sottolineare il coraggio di quest’impresa privata, che si impegna a favore del bene pubblico.

Creata nel 2015 in seguito alla mobilitazione sulla LRTV, Media Per Tutti è un’associazione di difesa della qualità e della diversità della stampa e dei media in Svizzera. Riunisce i rappresentanti dei sindacati dei media (SSM, Syndicom, impressum), delle società di gestione dei diritti d’autore e le associazioni professionali dell’audiovisivo. Media Per Tutti partecipa al coordinamento di tutti i gruppi attivi contro No Billag in Svizzera, in particolare con la sua attività nei comitati politici regionali: Association contre la disparition des radio-tv, Nein zum Sendeschluss e NoBillag NoSvizzera.
 
La pagina della campagna è a questo indirizzo: https://wemakeit.com/projects/nonobillag
 
CONTATTO

media per tutti  – medien für alle – médias pour tous
Ch. Le Déven 9
CH - 1091 Grandvaux
info@mfa-mpt.ch
www.savethemedia.ch

Contatto Svizzera italiana
Alberto Chollet
albertochollet@gmail.com
+41 79 249 40 33
 
Sekretariat Deutschschweiz
Anja Kyia Dräger
+41 76 321 77 21
 
Contact Suisse romande
Chantal Tauxe
tauxechantal@gmail.com
+41 79 678 39 10